Home » Trieste e il suo mare

Trieste e il suo mare

Amo Trieste proprio per il suo stretto rapporto con il mare. Questo rapporto permea ogni istante della vita di questa splendida città. Ecco le location o i punti focali che esprimono al meglio questo meraviglioso connubio.

Piazza Unità d’Italia

Piazza Unità d’Italia è senza alcun dubbio il fulcro del rapporto tra città e mare. Ogni giorno la piazza si ferma ad ammirare l’orizzonte, fatto di gente in transito, di gente che parte e che arriva, di gente che torna e che non rivedrà. Un orizzonte fatto di tramonti lontani, di colori unici che le scaldano il cuore.

La Bora

La Bora, vento di est/nord-est, amato e odiato dai triestini, si abbatte sulla città con grande intensità soprattutto nei mesi invernali. Nei giorni più freddi di gennaio e febbraio rende davvero difficile la vita in città e crea molti disagi alle tradizionali attività cittadine. Il suo sapore però è amato dai velisti e rende mitiche le avventure di molti velisti del Nord Adriatico.

La bora su Wiki: https://it.wikipedia.org/wiki/Bora

La Sacchetta

Centinaia di imbarcazioni ormeggiate in centro città: la Sacchetta è il punto di aggregazione per gli appassionati del mare. Il velista triestino, non a caso, è riconosciuto in tutto lo stivale per la sua passione e il suo stile inconfondibile. Yacht Club Adriaco e Triestina della Vela sono i due club velici più rinomati e chic del centro cittadino, dove riecheggiano le avventure e le disavventure dei marinai triestini.

Il Molo Audace

Oggi il Molo Audace è il punto d’incontro di tutte le generazioni: il ponte che unisce la città e il mare. Giovani studenti seduti ai bordi del molo si intrattengono tra una chiacchiera e l’altra, mamme con i loro bambini a passeggio, i nonni, usciti di casa con i primi tepori di primavera, ammirano la bellezza del golfo.

« Per me al mondo non v’ha un più caro e fido
luogo di questo. Dove mai più solo
mi sento e in buona compagnia che al molo
San Carlo, e più mi piace l’onda e il lido? »
(Umberto Saba, Il molo, vv.1-4)

La Barcolana

Trieste è famosa in tutto il mondo anche per la Barcolana: la regata più affollata del mondo. Organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano da ormai cinquant’anni, questa regata è uno dei volani economici della città. Nelle prime settimane di ottobre potete incontrare migliaia di velisti e appassionati passeggiare fra gli stand del Villaggio Barcolana che si snodano lungo tutte le Rive.

Scopri la regata www.barcolana.it

Porto Vecchio

Il Porto Vecchio è una realtà a due facce: la sua grandezza e bellezza, da un lato, e il suo stato di abbandono, dall’altro. Quest’area ha un potenziale immenso: potrebbe essere protagonista dello sviluppo marittimo della città, ospitando Marina, Servizi per Yacht di lusso e grandi aziende del settore. Da troppo tempo ormai, la città e i Triestini assistono al suo degrado. Questo priva certamente la città di una delle sue parti più affascinanti.